Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

vedanta.it

Nava Sutta: una barca

SUTTA NIPATA 2.8: Nava Sutta - Una barca

Poichè:
bisogna venerare
— come i deva, Indra —
colui che dal quale
si apprende il Dhamma,
egli, di vasta conoscenza, venerato,
in te fiducioso,
ti rivelerà il Dhamma.

Tu, illuminato, attento,
aiutando un maestro così saggio,
praticando il Dhamma in linea con il Dhamma,
meditando,
conformandoti ad esso,
diventerai
istruito,
mentalmente puro,
saggio.

Ma se frequenti un mediocre maestro
di poca intelligenza,
che non ha raggiunto la meta,
andrai verso la morte
senza aver compreso il Dhamma durante questa esistenza,
con i tuoi dubbi irrisolti.

Come un uomo caduto in un fiume —
tumultuoso, in piena, dalla rapida corrente —
e in balia di questa corrente:
come potrebbe aiutare gli altri ad attraversarla?

Allo stesso modo:
colui che non ha
compreso chiaramente il Dhamma,
ascoltato con attenzione gli insegnamenti,
superato i suoi dubbi:
come potrebbe
farlo comprendere agli altri?

Ma un barcaiolo
— attento, abile, conoscitore delle tecniche —,
con una solida barca,
con remi e timone,
è in grado di far attraversare la corrente ad altri,

allo stesso modo
colui che possiede la conoscenza, istruito,
evoluto, equilibrato
è in grado di far comprendere ad altri il Dhamma —
se sono pronti ad ascoltarlo,
e a comprenderlo.

Così:
aiutate
il maestro saggio —
istruito, intelligente
Così praticando
si conosce la meta,
dopo aver fatto profonda esperienza nel Dhamma,
e si raggiunge la beatitudine.

 

Versione a colori de "Il Fuji dal mare", dal secondo volume di Cento vedute del Monte Fuji di Katsushika Hokusai

Tratto da Snp 2.8: Nava Sutta - Una barca

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Thanissaro Bhikkhu. 

PTS:Sn 316-323
Copyright © 2001 Thanissaro Bhikkhu.
Access to Insight edition © 2001
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

Vidya Bharata - Edizioni I Pitagorici © Tutti i diritti riservati.  
Tutti i diritti su testi e immagini contenuti nel sito sono riservati secondo le normative sul diritto d’autore.

Chi è online

Abbiamo 214 visitatori e nessun utente online

Sei qui: Home Nava Sutta: una barca