Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

vedanta.it

Elenco Articoli Alfabetico

Jiddu Krishnamurti nasce l'11 maggio del 1895 a Madanapalle, un villaggio nei pressi di  Madras, una zona dell'India del sud nota per i suoi centri spirituali e religiosi.

Di salute estremamente cagionevole, durante l'infanzia soffrì di diverse malattie che più volte lo portarono vicino alla morte. Il suo nome si deve all'essere stato come Krishna l'ottavo di dieci figli.  Nato sotto ottimi auspici zodiacali, sembrava presentare una sorta di "ritardo mentale" che preoccupava i suoi tutori che cercarono inutilmente di stimolarne l'apprendimento con metodiche non ortodosse, anche violente.

Il suo insegnante, quando in seguito divenuto cultore del suo stesso studente, rimase stupito dalla differenza fra il giovane e stupido studente che rifiutava ogni istruzione e l'adulto intelligente con una sconvolgente conoscenza.

Giunse a dubitare che si trattasse della stessa persona che aveva sottoposto a quelle dure discipline cui rimase comunque refrattario. 

Evidentemente a K. fu evitata la necessità successiva di liberarsi dalla pseudocultura nozionistica del mondo dei nomi e delle forme e quindi fin dall'inizio evitò di assimilarla.

Oltre all'incapacità di apprendimento nozionistico, K. mostrò sempre un fortissima e spiccata mancanza di senso di possesso. Era incapace di possedere qualsiasi cosa e la donava a chiunque vedeva indigenza. 

Nel 1905, dopo la morte della madre, K. si trasferì con l'anziano padre ad Adyar, dove dal 1882 sorgeva la Società Teosofica (fondata in America nel 1875 dalla  Blavatsky e da Olcott). Allora la S.T. era condotta dalla  Besant e da Leadbeater, che presto si convinsero che  K. era destinato ad essere un grandissimo Maestro di rinomanza mondiale.

Vidya Bharata - Edizioni I Pitagorici © Tutti i diritti riservati.  
Tutti i diritti su testi e immagini contenuti nel sito sono riservati secondo le normative sul diritto d’autore.

Chi è online

Abbiamo 273 visitatori e nessun utente online