Il gruppo che cura Vedanta.it inizia ad incontrarsi sul web a metà degli anni 90. Dopo aver dialogato su mailing list e forum per vent'anni, ha optato per questo forum semplificato e indirizzato alla visione di Shankara.
Si raccomanda di tenere il forum libero da conflittualità e oscurità di ogni genere.
Grazie

Shiva e Parvati: amore senza fine

La via del cuore, della devozione. L'abbandono al Divino per trascendere il divenire.
Rispondi
cielo
Messaggi: 795
Iscritto il: 01/10/2016, 20:34

Shiva e Parvati: amore senza fine

Messaggio da cielo » 12/07/2020, 12:39

Parvati fece dure penitenze per molti anni, rinunciando al cibo ed al sonno, al fine di conquistare il Signore Īśvara.

Compiaciuto dalla sua penitenza, Egli le si manifestò e le chiese:
"Per quale motivo stai facendo queste penitenze?"

"Oh, Signore! Le sto facendo per conquistare Te" rispose Parvati.

Allora Īśvara le disse: "Oggi il tuo desiderio ha dato frutto. Sei riuscita ad arrivare a Me".

Prima che il suo desiderio venisse esaudito, molti dei e molte dee avevano cercato di dissuaderla dal suo nobile proposito di conquistare Īśvara. Questa era l'essenza dei loro consigli:

Oh! Gauri! Tu sei molto giovane e Sambashiva è vecchio,

ha i capelli arruffati ed indossa una pelle di tigre,

cavalca un toro ed è sempre in giro,

e si adorna di serpenti;

perché Gli hai fatto la corte?

Non sai tutte queste cose?

Egli non ha una casa propria e dorme

sul terreno dove si cremano i cadaveri.

[Poesia Telugu]

Le chiedevano: "Perché desideri sposare un uomo vecchio che chiede l'elemosina di porta in porta?"

Parvati rispondeva: "Voi vedete solo il Suo corpo, non cercate di riconoscere il principio del Sè che è dentro di Lui.
Io desidero arrivare al Principio Divino del Sè che non è soggetto al cambiamento."

Quindi Parvati seguì Īśvara e condusse con Lui una vita felice.

Immagine


(brano tratto da Discorso di Bhagavan Sri Sathya Sai Baba, pronunciato nella Sai Kulwant Hall a Prashânti Nilayam il 20 Marzo 2007 [mattino] in occasione della Celebrazione di Ugadi - traduzione in italiano dalla versione inglese pubblicata sul SANATHANA SÂRATHI di aprile 2007)

Shiva e Parvati: il viaggio interiore

Rispondi