Il gruppo che cura Vedanta.it inizia ad incontrarsi sul web a metà degli anni 90. Dopo aver dialogato su mailing list e forum per vent'anni, ha optato per questo forum semplificato e indirizzato alla visione di Shankara.
Si raccomanda di tenere il forum libero da conflittualità e oscurità di ogni genere.
Grazie

La ricerca ha trovato 498 risultati

da latriplice
27/03/2020, 12:31
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Se una persona nel suo percorso esistenziale si è rotta i legamenti del ginocchio e necessita di una stampella per continuare a camminare, la usa e strappargliela a poco serve. Tutto vero, ma della stampella ci si può affezionare e prenderci anche gusto, restando nella metafora. Ed è anche vero che...
da latriplice
25/03/2020, 12:23
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Se una persona nel suo percorso esistenziale si è rotta i legamenti del ginocchio e necessita di una stampella per continuare a camminare, la usa e strappargliela a poco serve. Tutto vero, ma della stampella ci si può affezionare e prenderci anche gusto, restando nella metafora. Ed è anche vero che...
da latriplice
25/03/2020, 12:02
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Se poi mi dici che questa è fondamentalmente una realtà non duale, che tutto è il Sé, e che pertanto non può esserci diversità tra schiavitù e liberazione e alcuno che possa aspirare a liberarsi, sono d'accordo con te. Ma una affermazione del genere la puoi fare solo dalla prospettiva dell'atman, n...
da latriplice
21/03/2020, 11:31
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Anche la discriminazione, a questo livello, è unicamente mentale: non è che possiamo utilizzare questa parola come alibi per i nostri concetti. Comunque non hai certo da dimostrarmi niente, nemmeno coi sutra, non intendevo convincerti di qualcosa Il processo della discriminazione avviene unicamente...
da latriplice
21/03/2020, 10:29
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Io che affermo di essere Quello sparisco, nell'ignoranza di essere, tutte le notti. Esattamente, sparisci per poi ricomparire. La mente si arresta per poi ripartire. Ma il problema che ora sorge è che al livello della mente tale movimento o assenza dello stesso non sarebbe avvertibile e sperimentab...
da latriplice
21/03/2020, 10:00
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Avere certezza della propria statura-natura potrebbe essere l'ultima trappola, l'ultimo chiodo. Certo, per colui che ritenendosi l'autore dell'azione e fruitore dei risultati intende tirare a campare. Quindi, fammi capire, comprendere attraverso l'uso della discriminazione che si è Quello è una tra...
da latriplice
20/03/2020, 20:43
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Avere certezza della propria statura-natura potrebbe essere l'ultima trappola, l'ultimo chiodo. Certo, per colui che ritenendosi l'autore dell'azione e fruitore dei risultati intende tirare a campare. Quindi, fammi capire, comprendere attraverso l'uso della discriminazione che si è Quello è una tra...
da latriplice
20/03/2020, 14:03
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Nel momento in cui utilizzo la logica di cosa mi conviene fare, e del liberarmi del "maltolto", siamo dentro la stessa dinamica dell'io che usa la liberazione per ottenere uno scopo: non posso usare la logica del risveglio (o meglio, del risveglio sognato) all'interno del sogno, se non per illuderm...
da latriplice
20/03/2020, 10:41
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

latriplice ha scritto: ↑18/03/2020, 22:22 Certo che se Ishwara si incazza, ci stermina tutti e si riprende in anticipo il maltolto. :mrgreen: Qua la baracca è sua e si fa come dice lui e nessuno conta un cazzo. Fedro ha scritto: Archetipi da Vecchio Testamento? Non tanto, nell'Antico Testamento l'u...
da latriplice
18/03/2020, 22:22
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Certo che se Ishwara si incazza, ci stermina tutti e si riprende in anticipo il maltolto. :mrgreen:

Qua la baracca è sua e si fa come dice lui e nessuno conta un cazzo.
da latriplice
12/02/2020, 17:12
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Menti sapendo di mentina e lo fai nel peggiore dei modi: manipolando cio' che afferma la Tradizione per pura vanagloria. Questa e' empieta'. Trasformi cio' che e' sacro e dovrebbe essere un faro, in oscurita' x pura vanagloria e ignoranza. Il tuo ostinarti a mentire e travisare non rende possibile ...
da latriplice
11/02/2020, 21:29
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

Viviana ha scritto: "perchè incoraggi la follia di latrip di essere un liberato in vita quando non ci credi?" Se avessi fatto una affermazione del genere, quella di ritenermi un liberato in vita, avrei reso palese un segno di ignoranza dal momento che la persona che si presume tale è un oggetto fen...
da latriplice
11/02/2020, 1:43
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

“C'è veramente qualcosa che sia d'ostacolo alla tua presa di coscienza presente nell'universo?” E io ti rispondo: “ma sei serio?” Serissimo, la mia domanda era sorta spontanea in conseguenza a questa tua considerazione: "... e sono consapevole che la mia limitata consapevolezza..." che a mio avviso...
da latriplice
09/02/2020, 21:53
Forum: Miscellanea
Argomento: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo
Risposte: 43
Visite : 1457

Re: Che io possa comprendere ciò che pratico, che io possa praticare ciò che comprendo

"...e sono consapevole che la mia limitata consapevolezza..." Fammi capire, ci sono dei limiti alla tua consapevolezza nel testimoniare la presenza come l'assenza di oggetti fenomenici quali le percezioni (l'universo e tutto il suo contenuto), sensazioni (corpo e fisiologia), emozioni, sentimenti, p...
da latriplice
02/01/2020, 8:28
Forum: Jnanayoga
Argomento: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui
Risposte: 57
Visite : 2385

Re: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui

Pertanto la buona notizia è questa: liberazione per il jiva e liberazione dal jiva. Alla fine vincono tutti. Se l'hai capito bene, altrimenti ringrazia Ishvara. Tu non centri nulla. E se finisci all'ospedale ricordati che la struttura appartiene ad Ishvara, il malanno che ti ha condotta là è di Ish...
da latriplice
30/12/2019, 16:30
Forum: Jnanayoga
Argomento: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui
Risposte: 57
Visite : 2385

Re: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui

In effetti sarebbe bello sapere se sia stata Laskmi ad abbeverarsi da Ramana o viceversa 😊 c'è differenza? Per Ramana, dal suo punto di vista, sicuramente no, visto che soleva dire: non ci sono altri. Certo, comunque per me, il punto è che per Ramana, Laskmi fosse illuminata, pur non indossando il ...
da latriplice
29/12/2019, 16:42
Forum: Jnanayoga
Argomento: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui
Risposte: 57
Visite : 2385

Re: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui

esattamente. tant'è che la Mandukya Upanishad (III,40), per gli yogi che "sperimentano il sentiero (che conduce alla Verità), dotati di un intelletto inferiore o semicapace e che considerano la mente distinta dall'atma, per quanto associata ad esso, per costoro che non possiedono la realizzazione d...
da latriplice
27/12/2019, 17:33
Forum: Jnanayoga
Argomento: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui
Risposte: 57
Visite : 2385

Re: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui

In pratica: "quando avviene che l'uomo sperimenti il Quarto?" Yoga: L'approssimazione più fedele che hai del Sé è una mente prevalentemente sattvica, cioè pura, nel senso che è libera da vasana vincolanti o attrazioni o repulsioni compulsive, desideri e paure che estrovertono la sua attenzione. Sol...
da latriplice
27/12/2019, 13:34
Forum: Jnanayoga
Argomento: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui
Risposte: 57
Visite : 2385

Re: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui

una domanda per la triplice: nel brano iniziale cosa s'intende per 'yoga'? La credenza nella non-dualità esperibile? è una definizione del termine 'yoga' che mi è nuova. potresti per cortesia precisarla? "Quando avviene che l'uomo sperimenta il puro Sè divino? Durante il quarto stadio della consape...
da latriplice
26/12/2019, 15:30
Forum: Jnanayoga
Argomento: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui
Risposte: 57
Visite : 2385

Re: Se tu fossi qui per non essere qui, non saresti qui

ortica ha scritto:
26/12/2019, 13:11
una domanda per la triplice: nel brano iniziale cosa s'intende per 'yoga'?
La credenza nella non-dualità esperibile?